You are here

Casa dolce casa

Una volta tornato dall'Inghilterra ho ricostruito la barca che avevo più o meno abilmente caricato sul tetto della mia auto e l'ho portata al bellissimo skiffsailing di Dongo, situato nella parte nord del Lago di Como. 

Lo skiffsailing è uno dei miei circoli preferiti, le strutture sono ottime per allenarsi, le condizioni in acqua sono molto spesso ideali e l'ambiente è simpatico e famigliare, lì mi sento sempre come a casa!
Inoltre il circolo ospita una flotta di ben cinque moth, ciò significa che i colleghi con cui confrontarsi per migliorare a vicenda non mancheranno!
 
Per queste ragioni ho deciso di fare del circolo di Dongo il mio campo base e concentrare il grosso delle mie giornate di allenamento in quella località.
 
Questo fine settimana ho svolto la prima sessione di allenamento.
Sabato è stata durissima. Era la prima volta che armavo la barca da solo e le scarse conoscenze sul meccanismo di trasmissione del controllo del volo hanno fatto sì che la preparazione dell'ala principale non è avvenuta correttamente. Il risultato è stato una sessione di allenamento caratterizzata da un sacco di bagni e cadute nell'acqua fredda.
Domenica, invece, fatto tesoro degli errori del giorno precedente, sono riuscito a volare in modo stabile tutto il pomeriggio, sono rimasto molto soddisfatto!
I prossimi obiettivi saranno imparare a manovrare la barca con più sicurezza e riuscire a stancarmi meno durante le ore di allenamento.